img-home
img-vector
Come fare una chiusura di cassa
img-vector
...
img-vector
Come fare una chiusura di cassa
11 gennaio 2024

Come fare una chiusura di cassa

Qual è il modo corretto di effettuare la chiusura telematica a fine giornata con EasyCassa? Ci sono accortezze particolari da seguire?

 

Come ormai sappiamo tutti, con il passaggio alla trasmissione telematica la chiusura giornaliera rappresenta il momento in cui EasyCassa crea il file XML con i dati del transato del giorno, lo impacchetta e lo invia all’Agenzia delle Entrate. All’interno del file XML ci sono tutti i dettagli della giornata, ovvero delle transazioni che hai eseguito da quando hai aperto a quando hai chiuso cassa.

 

E così via: ogni giorno EasyCassa, da quando è abilitata alla trasmissione telematica dei corrispettivi, eseguirà in automatico l’invio del file XML al momento della chiusura giornaliera.

 

Ci sono però delle accortezze che è bene tenere presente per assicurarsi che tutto funzioni perfettamente: questi piccoli dettagli, che possono fare la differenza, sono dovuti a particolari aspetti tecnici dell’Agenzia delle Entrate.

 

Vediamo quindi la procedura corretta da seguire.

 

 

Come effettuare correttamente la chiusura giornaliera con EasyCassa

 

Indipendentemente dalla soluzione EasyCassa che stai usando, la chiusura giornaliera è un’operazione semplice.

 

Ci sono 2 modi per effettuarla:

 

 

1. Fare chiusura manualmente andando sul menu principale di EasyCassa e scegliendo AZZERAMENTI E LETTURE > AZZERAMENTO DATI E CHIUSURA CASSA, e successivamente spegnere EasyCassa dal menu di spegnimento.

 

2. Spegnere la cassa dal menu di spegnimento, scegliendo il comando SPEGNI CON CHIUSURA CASSA per effettuare allo stesso tempo la chiusura telematica e lo spegnimento di EasyCassa.

 

In ogni caso, al momento della chiusura giornaliera la stampante fiscale di EasyCassa emette alcune ricevute di conferma sulle quali vengono indicati i dati della chiusura (il totale dell’imponibile, il totale dell’IVA, ecc) e se la trasmissione all’Agenzia delle Entrate è andata a buon fine.

Ricordati di spegnere sempre anche la stampante

 

 

Ok, hai effettuato la chiusura, hai spento il terminale e ora sei pronto per andare a casa: giusto?

 

Quasi! La cosa ideale è ricordarsi di spegnere anche la stampante fiscale anziché soltanto il terminale di cassa.

 

Quindi ogni volta che fai la chiusura giornaliera, prima di andare a casa, ti suggeriamo di spegnere la stampante dal pulsante di alimentazione sul retro.

 

Riaccenderai la stampante alla successiva apertura di cassa.

Pubblicato da

 

Redazione EasyCassa

 

Creiamo contenuti e approfondimenti su normative, tematiche fiscali, tecnologie per il Retail e novità dal mondo degli esercenti.

 

Ultimi articoli del Blog
07 febbraio 2024
 - 5' di lettura
San Valentino: le migliori strategie di marketing per offrire al cliente tutto ciò che ama
San Valentino è l’occasione perfetta per creare una strategia di marketing ad hoc e far conoscere i tuoi prodotti al maggior numero di clienti possibile! Cosa aspetti? Leggi l’articolo e costruisci la strategia di marketing di San Valentino migliore per il tuo negozio.
07 febbraio 2024
 - 5' di lettura
Mobile Payment: come funzionano i pagamenti da smartphone?
I mobile payments e, in generale, tutti i pagamenti digitali sono in forte crescita nell’ultimo anno, ma come funzionano? Se possiedi un’attività commerciale, è importante saperlo e implementare le migliori soluzioni tecnologiche per accettarli.
07 febbraio 2024
 - 5' di lettura
Trend social 2024: quali sono e come sfruttare i tuoi canali social per il tuo business
Quali sono le tendenze social previste per il 2024? Scoprile subito leggendo questo articolo e sfrutta i tuoi canali social per creare contenuti interattivi e coinvolgenti che fanno crescere il tuo pubblico e il tuo business.

Scopri subito come EasyCassa può aiutarti a far crescere la tua attività

 

Uno strumento semplice, affidabile ma soprattutto con “Tutto Incluso” per darti il pieno controllo del tuo business.

 

scroll