La colazione al bar, da asporto o al tavolo, è un vero e proprio rito, specialmente nella cultura gastronomica italiana. Un piacevole momento per iniziare la giornata con la carica giusta. Ma come soddisfare i propri clienti?

È opinione comune che la colazione sia il pasto più importante della giornata, se poi consumata al bar diventa una vera e propria coccola. Per offrire una colazione gustosa ed originale, è importante non trascurare anche i più piccoli dettagli: personalizzazione ed una vasta scelta di qualità possono rivelarsi le carte vincenti, accontentando tutti i gusti, senza mai rinunciare alla genuinità degli ingredienti.

L’offerta, se studiata in base alle capacità di spesa del target di riferimento e alle preferenze, può certamente rivelarsi una strategia imprenditoriale di successo. La prima colazione infatti può diventare un elemento distintivo e grazie ad essa, ottenere pubblicità gratuita e commenti positivi da parte di clienti soddisfatti, contribuendo a costruire sia un’immagine vincente dell’attività che ottenere riscontri anche sui social network. Questi ultimi, grazie al passaparola online permettono di attirare nuovi clienti soprattutto attraverso le recensioni e contenuti condivisi in rete.

Ecco alcuni consigli per servire una colazione a regola d’arte e soddisfare i palati dei clienti più esigenti.

Per chi ama il salato

Un menu ricco ed innovativo consente di ampliare il business. Sebbene la tipica “English Breakfast” con uova, salsicce e bacon, sia ancora lontana dalle abitudini degli italiani, una proposta salata per la colazione è certamente molto apprezzata. Focacce, cornetti salati lisci o farciti sono alcuni esempi di alternative creative all’insegna dell’italianità.

Scegliere materie prime di qualità, prediligendo l’impiego di prodotti locali e informando l’Ospite sulla provenienza degli ingredienti è fondamentale per una corretta strategia di marketing esperienziale. Anche la presentazione dei prodotti nelle vetrine gioca un ruolo importante: valorizzare al massimo ricchezza, varietà, colori e artigianalità si rivela un punto di forza sia nell’esperienza nel punto vendita che online, grazie ad un feed curato e dettagliato.

Chi non rinuncia al dolce

Per coloro che prediligono una coccola dolce al mattino, prevedere una selezione di brioches, biscotti estratti e centrifughe diventa un must. Una strategia vincente per offrire sempre prodotti di qualità appena sfornati potrebbe essere quella di affidarsi ad un forno vicino o a una pasticceria locale: un’idea per far crescere entrambi i business grazie a iniziative di co-marketing.

Riserva attenzioni speciali anche per intolleranze alimentari o diete specifiche: ad esempio, per gli amanti della cucina healthy si potrebbero preparare dei menu dedicati nei weekend, momento in cui le persone hanno maggior tempo libero. Infine non possono mancare tè e caffè, orzo o ginseng: servire queste bevande con qualche accortezza in più renderanno l’esperienza ancora più piacevole e memorabile.

Chi ricerca la comodità

Oltre all’asporto, ci sono clienti che prediligono la scelta di accomodarsi ad un tavolo per consumare comodamente la propria colazione, da soli o in compagnia. L’attenzione verso la pulizia ed ordine all’interno del locale è un requisito fondamentale e certamente molto apprezzato. Dedicare del personale alla cura della sala, soprattutto nelle ore di punta del servizio limiteranno l’accumularsi di stoviglie e residui su tavoli e postazioni così da garantire in ogni momento un perfetto ordine e controllo.

Un ulteriore cura, certamente più “tecnologica”, del cliente è quella di mettere a disposizione dei carica batterie per tablet o smartphone. Non solo i clienti prolungheranno di più la loro permanenza ma nell’attesa, potranno lasciarsi deliziare da nuove pietanze.

Infine, un elemento aggiuntivo che contribuisce a rendere il servizio indimenticabile nel punto vendita è certamente la fase delicata del pagamento. Offrire un checkout rapido e personalizzato permette non solo di costruire un rapporto di fiducia con il cliente ma a lasciare un ricordo piacevole dell’esperienza appena vissuta. Il registratore di cassa, in questo senso, diventa il cuore pulsante del locale: EasyCassa, quale ecosistema di cassa telematico completo ed avanzato, offre al titolare tutto il necessario per gestire il locale con maggiore semplicità e serenità, riducendo i costi.

Grazie infatti alla sua formula vantaggiosa in abbonamento, permette di gestire e monitorare il servizio, le vendite e di accedere ai dati importanti del business da un unico strumento di lavoro integrato e sempre aggiornato. Composta da funzionalità specifiche per la cura degli ordini e del servizio al tavolo, da cassa e da app dedicata, permette inoltre di avere sempre una panoramica puntuale sull’andamento dell’attività, anche da remoto e in real time. Il portale gestionale in cloud, offre un potente strumento di analisi di semplice comprensione per prendere decisioni in base ai trend di acquisto nel locale, apportare modifiche per ritrovarle comodamente in cassa e monitorare il lavoro dei collaboratori. Servizi aggiuntivi, inclusi nell’abbonamento, completano l’offerta: assistenza tecnica 365 giorni l’anno (anche sul punto vendita), formazione, installazione iniziale e aggiornamenti futuri sono compresi per far risparmiare tempo e contribuire alla crescita del business.

    Logo EasyCassa bianco su sfondo magenta circolare

    PUBBLICATO DA

    Redazione EasyCassa

    Creiamo contenuti e approfondimenti su normative, tematiche fiscali, tecnologie per il Retail e novità dal mondo degli esercenti.

    SCOPRI EASYCASSA

    Vieni a scoprire la comodità di EasyCassa, il sistema di cassa telematico all-in-one che ti dà tutto con un unico abbonamento: hardware, software, assistenza, strumenti di analisi, fatturazione elettronica e tanto altro.

    EasyCassa dispositivi

    © Mooney Servizi S.p.A.
    Codice Fiscale e Partita IVA:
    10387150963