Per questo Natale, niente più buste della nonna con i soldini sotto l’albero: secondo un recente ricerca, il regalo di punta per queste festività saranno le gift card.

Buoni acquisto e gift card quest’anno saranno il regalo di punta tra gli italiani, sempre più apprezzati perchè lasciano maggiore libertà di scelta per chi li riceve ed alleviano il difficile compito di ricerca per il regalo “perfetto”. Complice la digitalizzazione che in Italia ha preso il volo soprattutto nel periodo pandemico, si assiste ad una forte crescita del comparto tecnologico e digitale tra i consumi degli italiani, tra cui si prevede una grande espansione della fetta di mercato comprendente le carte regalo e i buoni acquisto nei prossimi anni. Infatti, i dati riportano un giro di affari che dai 5,7 miliardi di euro raggiunti nel 2020 arriverà a sfiorare entro il 2028 i 16 miliardi di euro.

Sono svariati i fattori che incidono su questa crescita esponenziale verso il digitale: l’emergenza sanitaria ha ampiamente influito e modificato i comportamenti d’acquisto dei consumatori conducendo sempre di più all’impiego della tecnologia e del digitale nel proprio quotidiano, motivo per cui questo canale di vendita e relazione è diventato ormai imprescindibile per le aziende di beni e servizi.

I regali sempre meno fisici: donare esperienze diventa tendenza

Un riscontro pratico di questa tendenza è visibile nel notevole aumento dell’e-commerce nel nostro Paese: nel 2021 si registra un + 21% di acquisti online rispetto al 2020, con una ripresa maggiore nel campo dei servizi (+36%). Wellness, turismo e ristorazione saranno le categorie di punta per i regali di quest’anno, dopo mesi passati a consumare pasti nelle proprie abitazioni, gli italiani sono pronti a ridare vita al consumo di cibi fuori casa e rifugiarsi nella natura, lontano dallo stress delle grandi città e dall’inquinamento urbano.

Questo dicembre che sia un viaggio, spettacolo o concerti, una cena o una rilassante giornata alla spa, la propensione a condividere esperienze sembra essere nuovamente una conferma rispetto al passato. L’obiettivo alla base è quello dello stare insieme, condividere emozioni e godersi un momento di pausa e relax lontani dalla routine quotidiana.

La ristorazione si conferma sempre più come parte integrante della tradizione natalizia degli italiani, infatti quasi il 60% della popolazione ha affermato di regalare prodotti alimentari congiuntamente ad esperienze enogastronomiche in occasioni come le festività di Natale; mentre circa l’80% degli intervistati ha espresso gradimento nel ricevere questa tipologia di regali. I significati associati alla tipologia di dono sono molteplici, spaziando dalla tradizione, al senso di famiglia sino a simboleggiare il piacere.

Per fronteggiare un periodo in cui la domanda si fa particolarmente intensa, le attività del settore Horeca hanno dovuto rivedere molti aspetti della propria offerta al fine di essere pronti ad accogliere la clientela nel migliore dei modi e garantire un servizio memorabile.

Ristorazione e tecnologia: una combinazione vincente

Come già trattato in questo articolo, molto più di frequente il principale promotore del cambiamento nel settore ristorativo è il consumatore, il quale spesso infatti è il primo a voler decidere come vivere le esperienze di acquisto e quale tecnologia adottare in base alle sue esigenze. Ecco esplicitato uno dei motivi tra i cambiamenti a livello gestionale tipico delle attività appartenenti a questo mercato, sempre più basati sullo studio dei Big Data e della customer journey per la definizione della proposizione commerciale e della strategia aziendale.

Nella transizione verso una piena digitalizzazione con l’obiettivo di generare sull’esperienza del cliente un valore aggiunto, si inserisce la necessità di adottare nuovi strumenti tecnologici nei processi di lavoro che permettano una più agile automazione dei processi e delle mansioni.

Accanto al cuore pulsante di un’attività ristorativa, ossia la cucina, prende sempre più spazio in quest’ottica il registratore di cassa telematico che oltre a dover assolvere al principale compito delle vendite, deve anche dotarsi di funzionalità che semplifichino e agevolino a 360° le attività all’interno del locale. Un punto cassa All-in-One, ad esempio, quale EasyCassa, è realmente capace di ottimizzare con semplicità tutte le attività legate alla ristorazione. Non solo aiuta nella gestione organizzata e digitale di sale, tavoli e comande ma si rivela utile anche per acquisire i dati completi sulle performance del punto vendita in modo tale da facilitare i compiti dell’esercente e al contempo consentirgli di avere una panoramica puntuale e sempre aggiornata su ogni aspetto del suo locale, risparmiando tempo.

Come passeranno le feste gli italiani?

Il Natale 2021 si prospetta essere una festa all’insegna di una “maggiore socialità” e più libera dalle restrizioni volte al contenimento dei contagi rispetto allo scorso anno. Si attende infatti una considerevole affluenza di prenotazioni per cene e pranzi soprattutto nel periodo delle feste e per questo gli chef di tutta Italia, da nord a sud, in questi ultimi due mesi si sono dati da fare per definire ed affinare le loro proposte culinarie, scandite da un sapiente mix di tradizione e tocchi creativi.

Secondo le previsioni, gli italiani in viaggio saranno 14 milioni ed il turismo resterà prevalentemente nella Penisola, a scapito delle mete più esotiche o all’estero, diviso tra città d’arte e mete di montagna e caratterizzati da soggiorni brevi. Si darà priorità per il tipo di sistemazione alle case di parenti e amici (il 42% dei casi sarà un Natale principalmente domestico) a cui seguono i soggiorni presso strutture ricettive alberghiere o case vacanza.

Logo EasyCassa bianco su sfondo magenta circolare

PUBBLICATO DA

Redazione EasyCassa

Creiamo contenuti e approfondimenti su normative, tematiche fiscali, tecnologie per il Retail e novità dal mondo degli esercenti.

SCOPRI EASYCASSA

Vieni a scoprire la comodità di EasyCassa, il sistema di cassa telematico all-in-one che ti dà tutto con un unico abbonamento: hardware, software, assistenza, strumenti di analisi, fatturazione elettronica e tanto altro.

EasyCassa dispositivi