In questo momento storico, l’attenzione al cliente negli esercizi pubblici è elevatissima, sia nell’ottica della prevenzione e sia con l’obiettivo di fidelizzare la propria clientela.

Per rendere tutto, o quasi, senza contatto con oggetti e altre persone bisogna pianificare l’implementazione di funzionalità, software e applicazioni: dalle porte d’ingresso ai pagamenti, fino al menu, che in questo modo può anche essere personalizzato, i punti di contatto nei locali si riducono e cresce la sicurezza.

La cosiddetta touchless experience all’interno dei ristoranti e nel mondo del food retail in generale rientra tra le maggiori tendenze riscontrate dall’inizio della pandemia. Ci sono molte accortezze che un ristoratore può sfruttare per rendere il proprio locale smart e al riparo da contatti superflui tra le superfici e le persone.

Nei paragrafi successivi andremo a raccogliere le migliori pratiche da portare all’interno del tuo ristorante per rendere l’esperienza dei tuoi clienti completamente touchless.

Come evitare il contatto superfluo tra cliente e superfici

Porte, rubinetti e menù sono le superfici più toccate dai clienti eppure sono anche quelle che si sta tentando di digitalizzare o automatizzare con l’obiettivo di regalare ai propri utenti un’esperienza davvero touchless all’interno del ristorante.

Se infatti intendiamo come touchless la possibilità di non maneggiare strumenti o superfici, appunto, toccate da una moltitudine di persone, allora il focus dei ristoratori sui bagni e sui menù risulta chiaramente in linea con il termine.

A partire dal bagno, dove porte e rubinetti vengono sempre più spesso automatizzati per evitare un contatto superfluo con le superfici, anche le porte d’ingresso e i sistemi di ordinazione sono pensati per evitare qualsiasi tipologia di contatto tra il dipendente e gli strumenti interessati.

Ulteriore tendenza riguarda lo sfruttare gli spazi esterni per intercettare la clientela di passaggio tramite l’utilizzo di station oppure aprendo le vetrine con punti pick up.

In quest’ottica rientra naturalmente anche l’implementazione di funzioni di consegna a domicilio o di ritiro in negozio tramite apposite applicazioni.

Evitare invece il contatto tra clienti e dipendenti

Uno dei più grandi meriti della ristorazione dalla pandemia in poi, è stato sensibilizzare i clienti sull’utilizzo superfluo della carta, capitalizzando l’adozione del menù digitale tramite QR Code come una scelta direttamente rivolta alla sostenibilità ambientale.

La strada è quindi già tracciata e prevede un utilizzo sempre più diffuso e ponderato delle soluzioni digitali, come appunto il menù, ma anche la domotica e altre tecnologie direttamente rivolte ad una resa sempre più innovativa e moderna dell’immagine del ristorante.

Se quindi la parola d’ordine è “sistema”, dove si intende un meccanismo in grado di accorpare più funzionalità in una, EasyCassa è il registratore di cassa ideale per rendere il tuo ristorante davvero smart.

Grazie alla sua ricca offerta All-in-One, infatti, EasyCassa offre possibilità trasversali di ottimizzazione nella gestione di comande, variazioni, allergeni, dei tavoli e delle sale, grazie alla possibilità di installare comodamente applicativi di supporto su smartphone e tablet da dare in dotazione al personale per coordinare le energie dello staff di sala e della cucina oltre a perfezionare e la presa in carico delle comande per un servizio impeccabile. Le opportunità, infatti, sono infinite con EasyCassa proprio grazie alla possibilità di personalizzare su preferenza i propri listini e cataloghi prodotto a seconda dell’orario del servizio direttamente dal terminale di cassa, in modo semplice e intuitivo.

Quali sono le novità all’orizzonte?

Come spesso accade nell’ambito della ristorazione, sono le grandi catene di fast food ad imprimere il ritmo di innovazione a tutto il settore. A partire dalle grandi possibilità di sperimentazione date dalla quantità di punti vendita e di Paesi coperti, passando per l’enorme potere di spesa di queste multinazionali, il ristorante del futuro pare abbia già un volto o, perlomeno, delle caratteristiche ben precise.

Sarà probabilmente Burger King a trainare il resto del settore in questa fase di transizione al concept di un ristorante completamente touchless. Il colosso della ristorazione ha infatti già introdotto la misura del “drive-thru lanes” e cioè dei percorsi per ricevere le ordinazioni dall’auto e consumare poi il cibo in un patio esterno appositamente costruito.

Ci sono poi ulteriori innovazioni all’orizzonte, come l’utilizzo di nastri trasportatori per portare il cibo al tavolo, anche se posto all’esterno del ristorante, e l’introduzione soprattutto nei locali con cucina orientale, di robot in grado di consegnare correttamente le ordinazioni ai clienti.

Quella del cameriere virtuale è una soluzione che si integra alla perfezione con il processo di digitalizzazione ma che non può naturalmente sostituire l’expertise dei dipendenti.

Il servizio al tavolo, così come ogni altra attività propria della ristorazione, prevede delle competenze che rimangono dell’uomo e non delle macchine, sebbene la robotica e la tecnologia possono sicuramente affinare i processi costituendo un asset importante per i ristoratori.

Su questo tema avevamo già parlato in questo articolo, delineando uno scenario meno impattante sulle figure lavorative del settore food retail di quanto ci si possa aspettare.

 

Molti ristoranti hanno comunque già iniziato la fase di transizione verso un’esperienza touchless all’interno del proprio locale, grazie all’introduzione di app self-ordering e di sistemi di pagamento ottimizzati per l’utilizzo del contactless. In questa direzione, inoltre, si muovono anche le app e i servizi di ordinazione e di consegna a domicilio, messi a disposizione da un numero sempre maggiore di ristoranti proprio a partire dalla pandemia.

Logo EasyCassa bianco su sfondo magenta circolare

PUBBLICATO DA

Redazione EasyCassa

Creiamo contenuti e approfondimenti su normative, tematiche fiscali, tecnologie per il Retail e novità dal mondo degli esercenti.

SCOPRI EASYCASSA

Vieni a scoprire la comodità di EasyCassa, il sistema di cassa telematico all-in-one che ti dà tutto con un unico abbonamento: hardware, software, assistenza, strumenti di analisi, fatturazione elettronica e tanto altro.

EasyCassa dispositivi