Sei qui
< Indietro

Il caso tipico del lunedì mattina: riapri cassa dopo la chiusura del weekend e la stampante di EasyCassa chiede di segnalare il periodo inattivo. Niente paura, vediamo di cosa si tratta.

Ecco cosa succede, tipicamente il lunedì mattina, al riavvio di EasyCassa: la stampante fiscale stampa un “documento gestionale” l’indicazione di segnalare il periodo inattivo.

Se il punto vendita è stato chiuso per il weekend, in questo caso con “periodo inattivo” si intendono proprio le giornate di sabato e domenica.

La segnalazione del periodo di inattività è automatica, e si effettua premendo il tasto FEED sulla stampante, ovvero quello sulla parte anteriore della stampante.

Nota: se hai dimenticato di spegnere la stampante prima del weekend, questo documento gestionale non verrà stampato.

Perché è necessaria questa azione?

Premendo il tasto FEED si esegue una cosiddetta “chiusura a zero”, che di fatto invia all’Agenzia delle Entrate un file XML sul quale il valore dei corrispettivi è uguale zero (infatti nel weekend non si è scontrinato nulla). Sempre sul file XML inviato, alla specifica voce prevista “periodo inattivo”, vengono compilate le date in cui il tuo punto vendita è stato chiuso.

NON CONOSCI ANCORA EASYCASSA?

Scopri l'unico sistema di cassa "tutto incluso" in abbonamento.

Precedente Rivedere elenco chiusure passate
Successivo Bonus telematico 50%: come ottenerlo