Dinamismo e velocità: vi spieghiamo come rendere impeccabile il vostro servizio nel 2021.

Quali sono le nuove frontiere del servizio nel settore ristorativo?

In un mondo dominato dalle attività social e dalla costante presenza digitale di persone fisiche e aziende, le recensioni rappresentano un faro importante per la scelta di prodotti o luoghi da visitare.

I più grandi portali utilizzati dagli utenti per valutare i locali commerciali sono effettivamente diventati molto importanti, nel tempo, per il successo di un’azienda del settore ristorativo.

Di seguito vi forniamo degli spunti per guidarvi nella giusta direzione per rendere impeccabile il vostro servizio nel 2021.

Dinamismo e velocità: due componenti fondamentali

Qualcosa che deve rimanere invariato nel servizio di un ristorante, per essere più impeccabile possibile, è senza dubbio la velocità di esecuzione e il dinamismo dell’offerta.

Mostrarsi attenti al cliente passa anche dalla rapidità con cui si ricevono le ordinazioni e si soddisfano le richieste dei consumatori; per riuscirci è naturalmente necessaria un’organizzazione perfetta e collaudata nel tempo, oltre a collaboratori esperti e affidabili.

Questo approccio è valido per qualsiasi progetto si voglia realizzare per il proprio locale (anche un restyling o un rebranding) ed è quindi necessario avere specifiche regole di pianificazione, programmazione, organizzazione e controllo. Preporsi obiettivi e mission quindi è fondamentale per la riuscita di qualsiasi attività rivolta al miglioramento dell’azienda, come un piano di innovazione tecnologica o di comunicazione digitale.

Per approccio dinamico, ci si riferisce all’ ’inclinazione al cambiamento da intendersi non come “snaturamento” dell’identità del ristorante ma piuttosto come un’apertura nei confronti delle novità che caratterizzano il settore della ristorazione, per natura in costante evoluzione.

Difatti, entrare nel proprio ristorante preferito e trovarlo stravolto potrebbe essere tutt’altro che vantaggioso in termini di fidelizzazione. Entrare e trovare, invece, un ambiente rinnovato dal punto di vista architettonico oppure scoprire nuove funzionalità rese possibili dalla tecnologia che forniscono un’esperienza sensibilmente migliorata da parte del cliente fa la differenza per il successo sul lungo termine di un’attività.

Foreign food e le novità nei menù

Il restyling del menù di un ristorante è un’attività delicata dal punto di vista strategico, seppur sia uno dei modi migliori per incrementare il proprio business in breve tempo.

Un menù perfettamente efficiente e funzionale ha bisogno di una continua manutenzione sotto ogni aspetto. L’impaginazione, i caratteri e le grafiche utilizzate, la disposizione dei prodotti, l’inserimento delle proposte stagionali sono aspetti fondamentali nella resa di un menù.

Tra le novità più apprezzate e sfruttate degli ultimi anni c’è sicuramente l’inserimento di materie prime o ricette di cucina estera anche all’interno dei menù più tradizionali. Gli agganci per far rientrare questo tipo di innovazione all’interno dei valori del proprio ristorante, possono essere molteplici: dalla tradizionalità del piatto, anche se non italiana, all’utilizzo di ingredienti tipici di altri piatti già presenti nel menù.

Anche l’inserimento di piatti stagionali risulta, dagli studi statistici, molto apprezzato dai consumatori abituali della ristorazione; il fatto che un prodotto venga proposto periodicamente ha il duplice vantaggio di garantirne la freschezza (nel caso in cui si parli di vegetali, ad esempio, l’offerta segue il ciclo di coltivazione) ma anche la novità agli occhi del cliente.

Non va sottovalutata, inoltre, la possibilità di monitorare l’evoluzione del menù col fine di valutare le performance dei prezzi assegnati ai prodotti offerti e per selezionare il miglior format comunicativo da adottare.

Sfruttando la funzione “personalizzazione prodotti”, la possibilità di variazione e preferenze dei piatti e l’opportunità di usufruire di una Dashboard completa con le statistiche di vendita dettagliate, EasyCassa, in qualità di registratore di cassa All-in-One, può essere un ottimo alleato per ogni evoluzione dell’attività.

Con EasyCassa puoi fare affidamento su uno strumento completo ed affidabile per rendere efficiente la gestione del tuo ristorante.

E le ghost kitchen?

Nei punti finora affrontati non sono comprese delle vere e proprie azioni attuabili anche da un ristorante il cui business si basa esclusivamente sulla consegna a domicilio, anche detto “ghost kitchen”.

Il fenomeno della ghost kitchen è andato a crescere nel periodo di grande incertezza della prima pandemia da Covid-19; così, piuttosto che limitarsi alla consegna dei classici prodotti da asporto quali pizza e panini, negli ultimi mesi i menù per il delivery sono andati ad arricchirsi in modo esponenziale arrivando a toccare anche la cucina gourmet.

Naturalmente, per una “cucina fantasma” comunicare con i propri clienti per rassicurarli sulla qualità dei propri prodotti e sull’efficienza del servizio offerto diventa indispensabile, e qual modo migliore dei social media? Facebook, Instagram, WhatsApp rappresentano sbocchi comunicativi naturali di questa tipologia di locali che possono affidarsi ad una vetrina online per informare e impressionare i potenziali clienti.

In questo caso il rinnovamento dell’attività passa necessariamente per un rebranding totalmente in versione digitale.

Sicurezza, spazio e flessibilità

Locali all’aperto, un numero ridotto di posti al tavolo, in proporzione, una grande flessibilità nella fase di ricezione delle prenotazioni. Questi sono i nuovi pilastri del ristorante di successo al netto della pandemia che ha costretto i clienti lontano dai ristoranti per molti mesi.

La sicurezza di un’esperienza intima e possibilmente immersa nella natura è una delle attrattive principali del ristorante del 2021.

Le motivazioni sono naturalmente legate agli strascichi dati dalle abitudini adottate nel post-pandemia ma rispondono anche a vari trend che abbiamo già segnalato in precedenza rispetto al settore ristorativo ed al Food Retail.

La passione per la natura si sposa alla perfezione col trend dei cibi a chilometro zero che hanno conquistato una larga fetta di consumatori, anche per quanto riguarda il Food Retail della grande distribuzione.

Allo stesso modo, il trend che vede il diffondersi dei pop-up restaurant piccoli e caratterizzati dal numero limitato di coperti a disposizione si lega alla ricerca di una maggiore intimità nel momento del pasto, che spesso viene percepita anche come un senso di esclusività da parte del consumatore.

Al netto di quanto illustrato, si prospetta una prosecuzione dei trend finora segnalati ma c’è da aspettarsi un grande fermento nei prossimi anni rispetto alle innovazioni tecnologiche che continuano a dominare lo scenario del settore ristorativo.

Logo EasyCassa bianco su sfondo magenta circolare

PUBBLICATO DA

Redazione EasyCassa

Creiamo contenuti e approfondimenti su normative, tematiche fiscali, tecnologie per il Retail e novità dal mondo degli esercenti.

SCOPRI EASYCASSA

Vieni a scoprire la comodità di EasyCassa, il sistema di cassa telematico all-in-one che ti dà tutto con un unico abbonamento: hardware, software, assistenza, strumenti di analisi, fatturazione elettronica e tanto altro.

EasyCassa dispositivi