Quanto è importante tenere conto dello scenario competitivo nel mondo della ristorazione?

In questo articolo approfondiamo gli aspetti principali che rendono l’analisi dei competitor un passaggio fondamentale nell’acquisizione degli strumenti necessari a dominare in modo efficace il proprio settore.

In questo modo è possibile riconoscere i punti di forza e debolezza del proprio locale e delle attività concorrenti.

Così, per facilitarvi nell’elaborazione di un piano fai-da-te per una corretta analisi dei competitor, abbiamo stilato una lista di 5 punti necessari alla valutazione dello scenario competitivo:

Conoscere il posizionamento della concorrenza

Una delle nozioni da tenere in mente quando si affronta l’analisi dello scenario competitivo, è che c’è una quasi totale coincidenza di clientela con i concorrenti della stessa zona geografica.

Risulta, per questo, molto utile limitare l’operazione di analisi ad una zona di riferimento circoscritta, specialmente nel settore della ristorazione dove anche la clientela “abituale” ha un impatto importante sull’economia di un locale.

Per valutare la propria reputazione aziendale possono essere “calcolati” sulla base di un questionario su un campione molto ristretto, trattandosi di un’analisi contenuta dal punto di vista geografico.

Il dato della reputazione, specialmente, si presenta come un dato molto importante nell’ambito della ristorazione: alla domanda diretta “quale è il primo ristorante che ti viene in mente?” riferendo la domanda all’area considerata, si possono ottenere risposte molto significative nel capire il posizionamento dei propri concorrenti.

In generale, qualsiasi dato sia possibile ottenere riguardo al posizionamento o, impropriamente, alla classifica delle aziende del proprio settore risulta un’informazione nella creazione di un piano di crescita e sviluppo ben strutturato.

Monitorare gli aspetti principali della concorrenza

Una volta stabiliti i competitor da tenere d’occhio (sarebbe il caso di stilare una lista di massimo dieci concorrenti, per rendere l’analisi efficace e fattibile), si passa alla definizione dei parametri sui quali si muove l’analisi.

La penetrazione di mercato, l’eventuale presenza di più punti vendita, una stima generica della quantità di consumatori settimanale e mensile, l’ampiezza del locale e dei prodotti offerti, l’eventuale presenza di servizi, come il delivery, sono senza dubbio tra i parametri chiave da monitorare.

Per monitorare questi parametri ci si può servire di semplici ricerche sul web che saranno in grado di fornire dati utili al completamento dell’analisi e della raccolta di dati sommari.

Completato questo passaggio, lo scenario che iniziava a definirsi nella prima fase, assume un aspetto più chiaro seppur non ancora completo: è necessario, infatti, diversificare l’immagine e la forza di vendita delle aziende monitorate, valutandone i punti di forza e di debolezza.

Capire i punti deboli ed i punti forti dei competitor

Un quadro dello scenario concorrenziale completo si ottiene valutando anche i punti di forza e di debolezza delle aziende selezionate. Avendo, infatti, una clientela di riferimento simile, per valutare un’attività di ristorazione concorrente serve capire dove e in cosa il servizio proposto differisce dal vostro.

In questo modo si ottengono spunti interessanti riguardo a possibili funzioni o soluzioni da implementare nella propria offerta verso il cliente.

Tra questi spunti ci sono sicuramente anche idee per il design di interni e per la disposizione dei prodotti, la gestione del personale, l’aspetto delle divise, le insegne e gli oggetti di arredamento, la disposizione dei piatti o dei prodotti proposti all’interno del menu.

Per il completamento di questo step è necessario approcciarsi a questa ricerca e alle sue conclusioni in maniera analitica, così da recepire nel modo migliore le informazioni e i dati ottenuti tramite questa attività.

Sviluppare una strategia che tenga conto dei risultati dell’analisi

Una volta completata la fase di analisi, si avrà chiaro lo scenario competitivo nel quale si è inseriti e si potranno quindi valutare le operazioni da mettere in campo per vincere la concorrenza.

Piuttosto, però, che muoversi senza un piano preciso, consigliamo in questa fase di sviluppare un piano strategico ben definito in cui si tenga conto delle tempistiche per ogni operazione, della spesa richiesta e della fattibilità nella modifica o nell’implementazione di novità all’interno del proprio ristorante.

Inoltre, non tutti i punti di forza dei concorrenti possono essere ben integrati all’interno del proprio ristorante: bisogna infatti tenere conto dell’immagine della propria attività.

Affidarsi a strumenti efficaci per battere la concorrenza

Per battere la concorrenza nel settore della ristorazione, quindi, ci si deve affidare ad un approccio programmatico e analitico che risulti il più possibile efficace.

Le modifiche di design o le integrazioni dei servizi e dei prodotti offerti, però, non sono sempre abbastanza per un salto di qualità della propria attività commerciale. Per questo, riteniamo opportuno consigliarvi di implementare la strategia architettata durante gli step precedenti, con ulteriori strumenti in grado di fare la differenza nel rapporto con la clientela e nel rendere efficaci i servizi proposti.

EasyCassa è un registratore di cassa in grado di migliorare le performance dei suoi utilizzatori, specifico per le esigenze dei ristoratori grazie al sistema di gestione delle comande, dei tavoli, delle sale e dei coperti. Con l’app inclusa EasyCassa Go, sarà possibile gestire le ordinazioni con semplicità, favorendo un servizio impeccabile alla clientela, e comprensiva della possibilità di fatturazione attiva e passiva.

Una perfetta integrazione per la propria strategia di miglioramento del proprio posizionamento sul mercato!

Logo EasyCassa bianco su sfondo magenta circolare

PUBBLICATO DA

Redazione EasyCassa

Creiamo contenuti e approfondimenti su normative, tematiche fiscali, tecnologie per il Retail e novità dal mondo degli esercenti.

SCOPRI EASYCASSA

Vieni a scoprire la comodità di EasyCassa, il sistema di cassa telematico all-in-one che ti dà tutto con un unico abbonamento: hardware, software, assistenza, strumenti di analisi, fatturazione elettronica e tanto altro.

EasyCassa dispositivi